it_IT Entertainment Blogo.it - Ultime notizie della sezione Entertainment Sun, 17 Jun 2018 23:34:06 +0000 Sun, 17 Jun 2018 23:34:06 +0000 Zend_Feed_Writer 2 (http://framework.zend.com) http://www.blogo.it/entertainment 2004-2014 Blogo.it Roberta Morise a Blogo: "A Sei in un paese meraviglioso, mi sono sentita super-coccolata! Easy Driver? Qualcosina avrei cambiato..." (Video) Sun, 17 Jun 2018 23:04:33 +0000 http://www.tvblog.it/post/1547430/roberta-morise-sei-in-un-paese-meraviglioso-intervista-tvblog http://www.tvblog.it/post/1547430/roberta-morise-sei-in-un-paese-meraviglioso-intervista-tvblog Fabio Morasca Fabio Morasca

Roberta Morise è la nuova partner femminile di Dario Vergassola in Sei in un paese meraviglioso, il programma di Sky Arte, giunto alla quarta edizione, che avrà inizio lunedì 18 giugno 2018, a partire dalle ore 21:15.

TvBlog ha intervistato la conduttrice calabrese in occasione della conferenza stampa di presentazione del programma.

La Morise è decisamente soddisfatta di quest'esperienza professionale, ancora in corso per quanto riguarda le registrazioni:

E' stata, anzi è, un'esperienza bellissima, più va avanti il tempo e più diventa piacevole. All'inizio, è stato impegnativo: una squadra nuova e un nuovo compagno d'avventura, mi piace iniziare i lavori in punta di piedi e continuo a starci. All'interno di un gruppo già collaudato, cerco sempre di essere delicata. Ora comincio a divertirmi.

Roberta Morise ha anche fornito un ritratto inedito di Dario Vergassola:

E' stato gentilissimo. E' il suo modo di essere accogliente, quello che mi è piaciuto. E' paterno: se mi sente mentre dico che è paterno, mi uccide! Ha sempre una parola di conforto nei momenti di panico. Dietro le quinte, è una persona fantastica.

Durante la conferenza, Roberta Morise ha dichiarato di essersi sentita molto "coccolata". Nell'intervista, le abbiamo chiesto se, in questa dichiarazione, c'era un riferimento a qualche esperienza in passato meno positiva:

Mi sono sentita super-coccolata, mi sono sentita una principessa. Sono attentissimi ad ogni mia esigenza. E' una sensazione reale. Una volta, durante una giornata di sole, è arrivato un ragazzo con un cappello di paglia... Per me, era assurdo anche solo pensarlo! Qualche riferimento al passato? Forse sì, forse no... Ho ricordi bellissimi di tutti i programmi, L'eredità, I migliori anni... Anche di Easy Driver anche se era meglio finirlo prima. Di Easy Driver, qualcosina cambierei ma era un problema logistico, diciamo...

E ovviamente, non potevamo non fare una domanda su I fatti vostri:

I Fatti Vostri? Non so nulla, non ho niente da dire! Ci vediamo magari più avanti!

Nel video, ci sono le sue dichiarazioni complete.

PROSEGUI LA LETTURA

Roberta Morise a Blogo: "A Sei in un paese meraviglioso, mi sono sentita super-coccolata! Easy Driver? Qualcosina avrei cambiato..." (Video) é stato pubblicato su Tvblog.it alle 01:04 di Monday 18 June 2018

]]>
0
Jain, Alright: testo, traduzione e lyrics video Sun, 17 Jun 2018 22:57:32 +0000 http://www.soundsblog.it/post/510730/jain-alright-testo-traduzione-video http://www.soundsblog.it/post/510730/jain-alright-testo-traduzione-video Alberto Graziola Alberto Graziola

La cantante che ci ha fatto ballare nel 2015 e 2016 sui successi di "Come" e "Makeba" è tornata. Jain ha presentato un pezzo semplice, Alright, ritmico e inebriante che esplora il tema della rottura, creando un titolo positivo con accenti reggae.

In apertura post il lyric video, qui sotto testo e traduzione della canzone.

jain-alright.jpg

Jain, Alright, Lyrics

[Chorus2]
Things gonna be alright
Things gonna be just fine
Things gonna be alright
If love is around
Things gonna be alright
Things gonna be just fine
Things gonna be alright
If love is around

[Verse 1]
I know you think that I am over you
But I have just better things to do
Than crying over you, I really got to move
On with the love that I keep around
I got my life and I'm on fire
I got my voice to make it higher
Show me the way I could be stronger
Life's too short to look down at you

[Chorus2]
Things gonna be alright
Things gonna be just fine
Things gonna be alright
If love is around
Things gonna be alright
Things gonna be just fine
Things gonna be alright
If love is around

[Verse 2]
I keep my tears tight in my fist
Furiosity runs into my dreams
Darling, I look up at the sun
The rising of another dawn
I got some time to sing the love
I got no time for you on board
I'm not angry with you boy
I just really want to move on

[Chorus2]
Things gonna be alright
Things gonna be just fine
Things gonna be alright
If love is around
Things gonna be alright
Things gonna be just fine
Things gonna be alright
If love is around

[Bridge5]
Stir it up, the life is made for us
Stir it up, tonight we won't give up
Stir it up, the life is made for us
Stir it up, tonight we won't give up

[Chorus2]
Things gonna be alright
Things gonna be just fine
Things gonna be alright
If love is around
Things gonna be alright
Things gonna be just fine
Things gonna be alright
If love is around

Things gonna be alright
Things gonna be just fine
Things gonna be alright
If love is around
Things gonna be alright
Things gonna be just fine
Things gonna be alright
If love is around

Things gonna, things gonna be alright
Things gonna be just fine
Things gonna be alright
If love is around
Things gonna be alright
Things gonna be just fine
Things gonna be alright
If love is around

Jain, Alright, Traduzione

Le cose andranno bene
Le cose andranno bene
Le cose andranno bene
Se l'amore è intorno
Le cose andranno bene
Le cose andranno bene
Le cose andranno bene
Se l'amore è intorno

So che pensi che io sia oltre te
Ma ho solo cose migliori da fare
Che piangere per te, devo davvero muovermi
Con l'amore che ho intorno
Ho preso la mia vita e sono in fiamme
Ho avuto la mia voce per renderla più alta
Mostrami il modo in cui potrei essere più forte
La vita è troppo breve per guardarti dall'alto in basso

Le cose andranno bene
Le cose andranno bene
Le cose andranno bene
Se l'amore è intorno
Le cose andranno bene
Le cose andranno bene
Le cose andranno bene
Se l'amore è intorno

Tengo le mie lacrime strette nel mio pugno
La curiosità scorre nei miei sogni
Cara, guardo il sole
Il sorgere di un'altra alba
Ho avuto un po 'di tempo per cantare l'amore
Non ho tempo per te a bordo
Non sono arrabbiato con te ragazzo
Voglio solo andare avanti

Le cose andranno bene
Le cose andranno bene
Le cose andranno bene
Se l'amore è intorno
Le cose andranno bene
Le cose andranno bene
Le cose andranno bene
Se l'amore è intorno

[Ponte7]
Mescola, la vita è fatta per noi
Mescola, stasera non ci arrenderemo
Mescola, la vita è fatta per noi
Mescola, stasera non ci arrenderemo

Le cose andranno bene
Le cose andranno bene
Le cose andranno bene
Se l'amore è intorno
Le cose andranno bene
Le cose andranno bene
Le cose andranno bene
Se l'amore è intorno

Le cose andranno bene
Le cose andranno bene
Le cose andranno bene
Se l'amore è intorno
Le cose andranno bene
Le cose andranno bene
Le cose andranno bene
Se l'amore è intorno

Le cose andranno, le cose andranno bene
Le cose andranno bene
Le cose andranno bene
Se l'amore è intorno
Le cose andranno bene
Le cose andranno bene
Le cose andranno bene
Se l'amore è intorno

PROSEGUI LA LETTURA

Jain, Alright: testo, traduzione e lyrics video é stato pubblicato su Soundsblog.it alle 00:57 di Monday 18 June 2018

]]>
0
Dario Vergassola a Blogo: "Sei in un paese meraviglioso è un modo non "trombonesco" di fare cultura. Le interviste ai politici? Mi divertono sempre molto" (Video) Sun, 17 Jun 2018 22:50:13 +0000 http://www.tvblog.it/post/1547429/dario-vergassola-sei-in-un-paese-meraviglioso-intervista-tvblog http://www.tvblog.it/post/1547429/dario-vergassola-sei-in-un-paese-meraviglioso-intervista-tvblog Fabio Morasca Fabio Morasca

Dario Vergassola, per la terza edizione consecutiva, condurrà Sei in un paese meraviglioso, il programma di Sky Arte HD, giunto alla quarta edizione, che partirà lunedì 18 giugno 2018 e che andrà in onda alle ore 21:15.

In occasione della conferenza stampa di presentazione del programma, TvBlog ha intervistato il comico ligure a cui abbiamo subito chiesto se ci ha preso gusto a fare cultura in tv:

Sì, siamo un paese di santi, navigatori e cialtroni, quindi, tutti possono fare qualunque cosa! Alla domanda sul perché mi chiamano a fare queste cose, mia moglie risponde sempre: "Finché non se ne accorgono, tu vai!". Io vado, cazzeggio e uno ce la fa anche se non grandi basi culturali. Io fino a 20 anni non ho mai letto un libro poi però scopri delle cose e ti diverti.

In occasione della terza edizione, Vergassola disse che quella sarebbe stata la sua ultima edizione del programma di Sky Arte. E, invece, non è stato così:

Sì, ho cambiato idea perché si è sposata figlia e i mutui vanno avanti! La risposta è questa! Pensavo che loro fossero stufi di me e invece...

Di seguito, trovate le parole del comico ligure riguardo la sua nuova partner di avventura, Roberta Morise:

E' stata una selezione durissima! Lei voleva lavorare con me fin da quando era bimba... Lei è un'esca per i camionisti in autostrada, icone dell'ignoranza anche se non è vero: inchiodando, scendono per vedere la Morise e poi ci sono io che gli faccio vedere delle statue stele romane del Pleistocene! Li freghiamo così! Facciamo cultura omeopatica!

Parlando dell'eventuale difficoltà di fare ironia sulla cultura, Dario Vergassola ha svelato il "segreto" del successo di Sei in un paese meraviglioso:

Non è difficile. Come prima cosa, devi essere cazzaro tu! E' un modo non "trombonesco" di dire delle cose. Se hai voglia, può fare battute anche su San Francesco. Si tratta di piccole "cosette" che rendono fluida la cosa e non la rendono pomposa. Non è come quando andavi a scuola: a scuola, non ho mai letto una mazza!

La sua passione, però, resta sempre quella delle interviste ai politici che spera di poter rifare al più presto:

Mi diverto molto a fare interviste ai politici. I politici sono interessanti e quelli di destra si divertono anche di più e, infatti, guarda che fine hanno fatto quelli del PD!

Nel video, trovate le dichiarazioni complete di Dario Vergassola.

PROSEGUI LA LETTURA

Dario Vergassola a Blogo: "Sei in un paese meraviglioso è un modo non "trombonesco" di fare cultura. Le interviste ai politici? Mi divertono sempre molto" (Video) é stato pubblicato su Tvblog.it alle 00:50 di Monday 18 June 2018

]]>
0
Temptation Island 2018, svelate altre due coppie Sun, 17 Jun 2018 20:33:54 +0000 http://realityshow.blogosfere.it/post/778421/temptation-island-2018-nuove-coppie http://realityshow.blogosfere.it/post/778421/temptation-island-2018-nuove-coppie Ivan Buratti Ivan Buratti

temptation-island-2018-nuove-coppie.jpg

Dopo la conferma della partecipazione alla nuova edizione di Temptation Island, il reality show estivo di Canale 5, di Ida e Riccardo di Uomini e Donne, i profili social della trasmissione hanno diffuso i nomi dei componenti di altre due coppie che hanno intenzione di mettere alla prova il loro sentimento, che dovrà resistere alle lusinghe dei tentatori e delle tentatrici.

I quattro ragazzi, approdati in Sardegna e che dovranno vivere alcuni giorni tra i comfort di un resort di lusso, non paiono noti al pubblico della generalista. Insomma, "nip" confermati, almeno fino ad oggi. La prima coppia di cui è stato diffuso il video di presentazione è quella formata da Lara e Michael, perfetti sconosciuti che vogliono misurarsi col programma per capire meglio il sentimento che stanno vivendo. Una prova del nove per una decisione finale: l'amore può far superare gli ostacoli del cuore? L'altra parte col botto: lui, Oronzo, traditore seriale innamorato delle donne; lei, Valentina, arrabbiata, ma pronta a perdonare le scappatelle del compagno. Che le premesse siano quelle di una stagione ricca di dinamiche interessanti?

 


PROSEGUI LA LETTURA

Temptation Island 2018, svelate altre due coppie é stato pubblicato su Realityshow.blogosfere.it alle 22:33 di Sunday 17 June 2018

]]>
0
Cosmo e Tommaso Paradiso modelli per Dolce & Gabbana a Milano (FOTO e VIDEO) Sun, 17 Jun 2018 18:56:50 +0000 http://www.soundsblog.it/post/510727/cosmo-modello-dolce-gabbana-sfilata-video-foto http://www.soundsblog.it/post/510727/cosmo-modello-dolce-gabbana-sfilata-video-foto Alberto Muraro Alberto Muraro

cosmo.jpg

Lo scorso 16 giugno si è tenuta presso il Teatro Metropol di Milano la sfilata di Dolce&Gabbana uomo estate 2019, nel corso della quale hanno sfilato un paio di grossi, grossissimi nomi dell'indie italiano.. Tra i personaggi che hanno calcato la catwalk della storica maison, c’è infatti stato anche spazio per Cosmo, fortemente voluto dagli stilisti per questa occasione, e il leader dei TheGiornalisti Tommaso Paradiso.

In attesa della prossima data del COSMOTRONIC TOUR, la leg estiva della tournée che lo sta impegnando in queste settimane e che lo vedrà protagonista delle line up dei più importanti festival musicali d’Italia, Cosmo ha dunque accettato la proposta dei due designer, sfilando sulle note di Flamed di David Guetta e Sia.

L’ascesa di COSMO, nel corso degli ultimi mesi, è stata irrefrenabile e scandita dai numeri spettacolari di un tour iniziato lo scorso marzo e che ha fatto registrare ovunque il tutto esaurito con date raddoppiate e pure un’appendice europea dal clamoroso successo.

Nel panorama musicale italiano al momento non c’è nessuno come COSMO, capace di fondere una scrittura pop dagli spiccati tratti autoriali con un approccio alla materia sonora così libero e fuori dagli schemi, più figlio della musica elettronica da club che della nostra tradizione cantautorale.

Tommaso Paradiso, dal canto sua, rappresenta sempre di più l'icona dell'uomo "che non deve chiedere mai". L'artista è attualmente in radio e in classifica con i due ultimi singoli dei suoi TheGiornalisti, rispettivamente Questa nostra stupida canzone d'amore e Felicità Puttana.

Qui sotto le foto e i video della sfilata di Dolce e Gabbana con Tommaso Paradiso e Cosmo come modelli d'eccezione.





Cosmo x D&G @cosmo_marcojb #dolceegabbana

Un post condiviso da 42 Records (@42records) in data:





La prima sfilata della mia vita. Una cosa sobria @dolcegabbana


Un post condiviso da COSMO//Producer, Singer, Other (@cosmo_marcojb) in data:


PROSEGUI LA LETTURA

Cosmo e Tommaso Paradiso modelli per Dolce & Gabbana a Milano (FOTO e VIDEO) é stato pubblicato su Soundsblog.it alle 20:56 di Sunday 17 June 2018

]]>
0
Box Office Usa: esordio record da 180 milioni per Gli Incredibili 2 Sun, 17 Jun 2018 16:18:43 +0000 http://www.cineblog.it/post/787025/box-office-usa-incredibili-2-incassi http://www.cineblog.it/post/787025/box-office-usa-incredibili-2-incassi Federico Boni Federico Boni

gli-incredibili-2-nuove-locandine-del-film-danimazione-disney-pixar-7.jpg

Brad Bird è ufficialmente tornato. Gli Incredibili 2 ha sbancato il box office americano, con il maggiore esordio animato di sempre: 180 milioni di dollari in 72 ore. Disintegrato il precedente primato, appartenente a Finding Dory (135 milioni), così come il debutto del titolo originale nel 2004 (70 milioni). Si tratta della 3° miglior partenza del 2018 dopo Avengers: Infinity War e Black Panther. Tre titoli Disney, che sta letteralmente asfaltando la concorrenza anche quest'anno.

Detronizzato dopo una settimana Ocean’s 8, arrivato agli 79 milioni complessivi, con la comedy Tag, made in Warner, partita con 14.6 milioni in 3 giorni. A quota 193 milioni troviamo Solo: A Star Wars Story (339 worldwide), seguito dai 295 di Deadpool 2 (689 in tutto il mondo) e dai 27 dell'horror Hereditary, acclamato dalla critica. Debutto da 8 milioni per Superfly, con Avengers: Infinity War a quota 664 milioni (2,019,999,950 dollari worldwide), Drift arrivato ai 27 e la sorpresa Book Club ai 62. Uscito in 503 sale e massacrato dalla stampa, Gotti con John Travolta è partito con 1,670,000 dollari in cassa. Black Panther, nel frattempo, prosegue la sua corsa verso i 700 milioni di dollari. Al momento è fermo ai 699,615,354 dollari complessivi. Difficile, ma non impossibile.

Weekend molto atteso il prossimo grazie all'uscita monster di Jurassic World 2, che ha già incassato 202 milioni di dollari nel resto del mondo. Da battere i mostruosi 208,806,270 dollari incassati al debutto da Jurassic World nel 2015.

PROSEGUI LA LETTURA

Box Office Usa: esordio record da 180 milioni per Gli Incredibili 2 é stato pubblicato su Cineblog.it alle 18:18 di Sunday 17 June 2018

]]>
0
Beyoncé e Jay-Z, Everything Is Love: è uscito l'album in coppia [tracklist] Sun, 17 Jun 2018 12:47:58 +0000 http://www.soundsblog.it/post/510721/beyonce-jay-z-everything-is-love-album-in-coppia-tracklist http://www.soundsblog.it/post/510721/beyonce-jay-z-everything-is-love-album-in-coppia-tracklist Alberto Graziola Alberto Graziola

beyonce-jay-z-everything-love-13-62283.jpg

Everything Is Love è il titolo dell'album di Beyoncé insieme al marito Jay-z, uscito a sorpresa nelle scorse ore. E' un progetto che completa la saga di amore e infedeltà che iniziata con il boom di Lemonade di Beyoncé e che termina con un senso di rinnovamento e celebrazione in questo progetto relativamente breve (nella tracklist ci sono nove tracce).

"Apeshit" è il singolo che promuove il disco mentre è possibile ascoltare l'album in streaming esclusivamente tramite TIDAL.

Qui sotto la tracklist dell'album.

01. SUMMER

02. APESHIT

03. BOSS

04. NICE

05. 713

06. FRIENDS

07. HEARD ABOUT US

08. BLACK EFFECT

09. LOVEHAPPY

PROSEGUI LA LETTURA

Beyoncé e Jay-Z, Everything Is Love: è uscito l'album in coppia [tracklist] é stato pubblicato su Soundsblog.it alle 14:47 di Sunday 17 June 2018

]]>
0
Reazione a catena, Tony Renis: "Mi manca Pino Insegno". La replica dell'attore Sun, 17 Jun 2018 12:41:58 +0000 http://www.tvblog.it/post/1547426/reazione-a-catena-tony-renis-pino-insegno http://www.tvblog.it/post/1547426/reazione-a-catena-tony-renis-pino-insegno Massimo Falcioni Massimo Falcioni

pino-insegno-reazione-a-catena-2013-rai1.jpg

Nel frattempo il suo successore ha a sua volta passato il testimone, ma nonostante ciò per Pino Insegno quella con Reazione a catena resta una faccenda non chiusa.

A stuzzicarlo, durante un’intervista rilasciata a Voice Anatomy, è stato niente meno che Tony Renis, intento a ricordargli in maniera nostalgica le quattro edizioni condotte dall’attore e doppiatore romano.

Devo dirti una cosa, ci manca la tua Reazione a Catena”, ha confessato il produttore. Immediata la replica di Insegno, che ha dimostrato di non aver mai mandato giù la sostituzione risalente al 2014:

“Non dirlo a me, non dirlo a me. Dillo a qualcuno ma in qualche modo qualcosa succederà. Sai che nella vita succede tutto e il contrario di tutto ma poi il tempo darà ragione, è galantuomo in tutto”.

Partito in sordina nell’estate di undici anni fa, il game del preserale di Raiuno venne inizialmente affidato a Pupo. La sua avventura proseguì per un triennio, per fare posto proprio ad Insegno che, sul più bello, subì il sorpasso da parte di Amadeus. Un altro quadriennio e anche per il presentatore di Ora o mai più sarebbe arrivato il momento dell’addio, con l’avvento di Gabriele Corsi.

Insegno non ha mai celato l’affetto per un progetto mollato non per sua volontà. Un avvicendamento sofferto, che ebbe addirittura un’anticipazione polemica un anno prima, quando la stampa ipotizzò un addio – smentito - che si sarebbe comunque materializzato a distanza di dodici mesi. "Dopo tre anni che tu conduci con grande successo qualcosa, non ti aspetti che ci siano dubbi sulla conduzione, visto che il successo del programma è stato in crescendo”, aveva dichiarato all'epoca a Tv Blog.

PROSEGUI LA LETTURA

Reazione a catena, Tony Renis: "Mi manca Pino Insegno". La replica dell'attore é stato pubblicato su Tvblog.it alle 14:41 di Sunday 17 June 2018

]]>
0
Christina Aguilera, Liberation: un disco onesto che non punta alle hit da classifica ma mostra una Xtina persona e non più personaggio pop Sun, 17 Jun 2018 11:54:32 +0000 http://www.soundsblog.it/post/510713/christina-aguilera-liberation-recensione-album http://www.soundsblog.it/post/510713/christina-aguilera-liberation-recensione-album Alberto Graziola Alberto Graziola

liberation-aguilera.jpg

Sono passati sei anni dall'ultimo disco di Christina Aguilera. Era il 2012 quando Lotus veniva pubblicato e aveva il compito di far tornare alla ribalta la cantante dopo il flop di Bionic. Missione fallita, ai tempi. Il disco fu trainato dal singolo "Your Body" e non uscì nessun altro video ufficiale legato al progetto (escludendo "Let there be love", regalo per i fan). Nato e morto in pochissime settimane, Lotus rappresentava la rinascita di Xtina ma è stato un insuccesso. A livello di qualità, se Bionic aveva delle hit potenziali e meritevoli di riscontri nelle classifiche, Lotus sembrava essere stato rilasciato "con la mano sinistra". Poco convincente, qualche traccia orecchiabile ma niente di così innovativo o personale.

E, dopo diversi annunci di "Soon" poi caduti nell'oblio, finalmente "Liberation" è stato pubblicato, il 15 giugno 2018. A promuovere il progetto "Accelerate", una sorta di cugino 2.0 di Dirrty, insieme ad una clip discussa che smorza le potenzialità del pezzo, accattivante, con le labbra di Christina protagoniste assolute. A questo è seguito "Fall in line", duetto registrato con Demi Lovato, un inno 'girl power' dei nostri giorni, ballad potente e radiofonica.

Liberation è un disco personale, che a molti ricorda "Stripped", il gioiello assoluto della carriera discografica della Aguilera. La produzione è curatissima, tra interlude mai messi a caso e un disco dal sapore "concept". A differenza, però, di Stripped, all'interno di "Liberation", non ci sono pezzi talmente efficaci da far gridare alla "hit". Nessuna "Beautiful", "Fighter", "Can't Hold Us Down" o "The Voice Within", per intenderci.

L'intro, Liberation, è meravigliosa. Solo musica e poche parole pronunciate da Xtina che parla a se stessa, cercando il suo animo più profondo, la sua bimba nascosta... "Where are you? Are you there?"... "Remember". Pochi secondi che hanno la capacità di emozionare. "Maria" è la terza traccia, prima vera e propria canzone dopo le due introduzioni, ed è proprio il secondo nome della Aguilera, il suo lato più personale e introspettivo.

Christina spazia dal lato ribelle rock di "Sick of Sittin'" alla ballad intensa di Twice, con sfumature gospel, passando per le audaci mosse di "Right Moves" e collaborazioni con i Goldlink in "Like I Do". Sono molti i temi toccati, dall'emancipazione, al potere femminile (Fall in Line meriterebbe un riscontro di vendite nelle classifiche), all'amore sbagliato che non riesce ad essere allontanato ("Masochist") fino al grande passo delle nozze ("Unless It's with you").

La Aguilera ha scelto di non puntare a brani immediati dal sapore di primi posti nelle classifiche per "spogliarsi nuovamente" (stripped...) di orpelli, trucco e maschere. Non a caso la cover del disco la mostra acqua e sapone, apparentemente fragile. E' un disco maturo che potrebbe fare da spartiacque ad un prossimo album più radio/chart friendly. E' introspettiva, raccolta e con molte sfumature. Si è liberata della caccia alla numero 1 a tutti i costi, del desiderio di essere la regina delle classifiche per raccontarsi e raccontare.

Ora, una volta avvenuta la "Liberation", Xtina si merita un prossimo step di ritrovato successo anche in chart.

PROSEGUI LA LETTURA

Christina Aguilera, Liberation: un disco onesto che non punta alle hit da classifica ma mostra una Xtina persona e non più personaggio pop é stato pubblicato su Soundsblog.it alle 13:54 di Sunday 17 June 2018

]]>
0
Laura Pausini a Sanremo 2019? "Non so cosa dovrò fare a febbraio... magari un giorno succederà" Sun, 17 Jun 2018 11:18:35 +0000 http://www.soundsblog.it/post/510703/laura-pausini-sanremo-2019-conduzione http://www.soundsblog.it/post/510703/laura-pausini-sanremo-2019-conduzione Alberto Graziola Alberto Graziola

laura-pausini.jpg

Claudio Baglioni sarà direttore artistico del Festival di Sanremo anche nel 2019. A dare l'annuncio è stato il DG Mario Orfeo con una nota stampa:

"Sono molto contento del positivo esito della trattativa sulla direzione artistica del prossimo Festival della Canzone italiana a Sanremo. È un grande onore oltre che motivo di orgoglio per tutta la Rai essere riusciti a convincere un grande musicista e compositore come Claudio Baglioni a concedere il bis seguendo un percorso di condivisione e di costruzione del progetto artistico. Da febbraio a oggi c'è stato un vero e proprio corteggiamento e non poteva essere altrimenti considerato il successo di critica e di pubblico e i record ottenuti nella sua prima volta da direttore del Festival. A Baglioni un grande in bocca al lupo per l’edizione numero 69 e per questa seconda avventura insieme con la Rai, con lo stesso entusiasmo che ha caratterizzato quella straordinaria di quattro mesi fa”.

Lo scorso anno, insieme a Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino, Baglioni ha confermato e superato ogni aspettativa legata agli ascolti, confezionando un Festival vincente sotto molti punti di vista. Era inevitabile la speranza di un "Bis", ormai confermato dal punto di vista della direzione artistica. Ma chi salirà sul palco del Teatro Ariston?

Quasi ogni anno prende piede l'ipotesi di Laura Pausini conduttrice. Nei giorni scorsi, alla cantante è stata posta la domanda, in diretta, durante un'intervista a Radio Subasio:

Bisogna vedere. Non so cosa dovrò fare a febbraio. Da 3 anni me lo chiedono, anche con Paola Cortellesi. Solo che effettivamente quest’anno non potevo farlo perché sono partita da Sanremo per far conoscere il nuovo disco e l’anno precedente non c’eravamo tutte e due. Magari un giorno succederà

E quando lo speaker Roberto Gentile ha domandato chi le piacerebbe annunciare tra i cantanti in gara, lei ha risposto così:

"A me piace molto Niccolò Fabi. Vorrei che venisse a dare il suo tocco di classe e nello stesso tempo di modernità, perché lui è classico e moderno mentre scrive. Ogni giorno mi sveglio con qualche canzone in testa. Oggi ad esempio con “È non è” di Niccolò. L’ho cantata nel disco ‘Io canto’. Lui mi piace da sempre, tra l’altro, abbiamo iniziato insieme, ad un concorso che si chiamava Sanremo Famosi».

PROSEGUI LA LETTURA

Laura Pausini a Sanremo 2019? "Non so cosa dovrò fare a febbraio... magari un giorno succederà" é stato pubblicato su Soundsblog.it alle 13:18 di Sunday 17 June 2018

]]>
0
Analisi Auditel: La serata di sabato 16 giugno fra Croazia-Nigeria e i Cavalli di battaglia di Gigi Proietti Sun, 17 Jun 2018 08:52:35 +0000 http://www.tvblog.it/post/1547423/analisi-auditel-la-serata-di-sabato-16-giugno-fra-croazia-nigeria-e-i-cavalli-di-battaglia-di-gigi-proietti http://www.tvblog.it/post/1547423/analisi-auditel-la-serata-di-sabato-16-giugno-fra-croazia-nigeria-e-i-cavalli-di-battaglia-di-gigi-proietti Hit Hit

La serata parte con la curva del Tg1 nettamente al comando fra il 20 ed il 25% di share, con la curva del Tg5 che scorre nel corridoio che va dal 15 al 20% di share. La curva di Italia1 con Mondiali Mediaset Live scorre terza fra il 10 ed il 15% di share, con la curva del Tg La7 sulla linea del 5% e quella del Tg2 che tocca la soglia del 10% di share.

Prime time con la curva azzurra dell'incontro di calcio Croazia-Nigeria valevole per i Campionati del mondo di calcio diffuso da Italia1 al comando al primo tempo fin verso la soglia del 25% e al secondo in calo al 21%. Buona la curva blu della replica di Cavalli di battaglia che scorre seconda fra il 10 ed il 15%, con tutte le altre linee dal 10% in giù.

Seconda serata, Cavalli di battaglia a parte, con la curva azzurra del varietà calcistico Tiki Taka Russia che scorre ottimamente fra il 10 ed il 15% di share, seguita dalla curva di Canale 5 che scorre attorno al 7% con il film Il peso del male.

PROSEGUI LA LETTURA

Analisi Auditel: La serata di sabato 16 giugno fra Croazia-Nigeria e i Cavalli di battaglia di Gigi Proietti é stato pubblicato su Tvblog.it alle 10:52 di Sunday 17 June 2018

]]>
0
Roseanne, come rimpiazzare la serie tv più vista della stagione? Sun, 17 Jun 2018 08:29:33 +0000 http://www.tvblog.it/post/1547412/roseanne-abc-serie-tv-piu-vista-spinoff http://www.tvblog.it/post/1547412/roseanne-abc-serie-tv-piu-vista-spinoff Riccardo Cristilli Riccardo Cristilli

Roseanne

La prossima stagione televisiva della ABC (canale broadcaster americano di proprietà della Disney) non è ancora iniziata ma già sta facendo penare i suoi vertici. La presentazione del palinsesto per la stagione 2018/19 al pubblico, ai giornalisti e, soprattutto, agli investitori pubblicitari, era stata fortemente incentrata su Roseanne/Pappa e Ciccia, tornata con un grandissimo riscontro di pubblico e rinnovata immediatamente per una seconda stagione.

13 episodi erano previsti in partenza in autunno e tutto lasciava pensare che altri potessero aggiungersi in corsa per coprire quasi tutta la stagione. Roseanne doveva servire a lanciare la nuova comedy ambientata negli anni '70 su una famiglia di origini irlandesi The Kids Are Alright e stabilizzare la serata del martedì.

Almeno questo era il piano fino alla serie di tweet razzisti e antisemiti di Roseanne Barr, protagonista e volto della serie tv, che in poco meno di 12 ore hanno portato ABC a decidere di troncare ogni rapporto con Roseanne Barr e con la serie.


Roseanne la serie tv più vista della stagione


I numeri di fine stagione, le tabelle riassuntive sullo stato delle serie tv, sono abbastanza chiare, Roseanne è stata la serie più vista della stagione 2017/18. Soltanto The Big Bang Theory con quasi 14 milioni la supera ma solo nella media stagionale dei dati Live, relativi al giorno di messa in onda, con Roseanne che si ferma a 13,3 milioni di spettatori. Già se passiamo a guardare il dato dei rating con il 3,29 Roseanne supera This is Us al 3.07 e The Big Bang Theory al 2.75. Nei tre giorni Roseanne raggiunge i 18,2 milioni e il 5.1 di rating, nei 7 giorni la media è di 19,96 milioni con il 5.7 di rating.

In poche settimane Roseanne è diventata il fenomeno della tv americana. In pochi giorni questo fenomeno si è trasformato in un incubo. A più di 15 giorni dalla cancellazione ufficiale, con spazi pubblicitari da piazzare e una stagione da far partire, ABC ancora non ha deciso con cosa sostituire Roseanne e i suoi milioni di spettatori.

Come sostituire Roseanne?


Una delle possibilità maggiormente percorsa negli ultimi giorni, porta ad uno spinoff di Roseanne (Pappa e Ciccia), una nuova comedy che mantenga intatta la famiglia ma senza il suo personaggio cardine che ne dà anche il nome. Una proposta partita dalla casa di produzione Carsey-Werner e fortemente sostenuta da Sara Gilbert, l'interprete di Darlene, che era stata fondamentale anche per riportare in vita Roseanne lo scorso anno. ABC ha ascoltato le proposte per la serie e, secondo quanto trapela, il punto inderogabile per la rete Disney è che Roseanne Barr non sia in alcun modo coinvolta nella serie, che il suo nome non sia quindi legato al nuovo progetto, nè possa trarne alcun beneficio economico.

Questa condizione vuol dire per i produttori dover trattare con Roseanne Barr visto e considerato che il personaggio è stato creato da lei. Secondo quanto riportano diversi siti USA come Hollywood Reporter e deadline, Roseanne Barr sarebbe disposta a trattare, visto anche che subito dopo la cancellazione della serie tv il suo primo pensiero è andato al cast e allo staff della produzione che si sarebbe ritrovato senza lavoro. Su questo fronte la questione sembra essere principalmente economica.

Gli attori hanno infatti da contratto una sorta di paracadute. Sara Glibert, John Goodman, Laurie Metcalf e gran parte del cast principale ha firmato l'accordo per il rinnovo ottenendo 300 mila dollari ad episodio. Anche nel caso in cui non si facesse lo spinoff otterrebbero il pagamento di 10 episodi, come se avessero lavorato. Proprio questa quota oltre al mantenimento della percentuale sullo sfruttamento delle precedenti 10 stagioni, sarebbero le condizioni economiche di Roseanne Barr su cui al momento stanno trattando.

Spinoff di Roseanne, Darlene o The Conners?


Una volta che la produzione è riuscita a far firmare l'accordo a Roseanne Barr, secondo deadline la ABC avrebbe sette giorni per decidere se ordinare o meno lo spinoff. Quindi la prossima sembra essere la settimana decisiva per conoscere il futuro della serie tv e probabilmente dello slot delle 8 pm del martedì di ABC. Anche se sembra difficile che l'eventuale nuova serie tv possa essere pronta per settembre, il non aver ancora annunciato il sostituto sembra indicare che ABC voglia prima prendere una decisione sull'eventuale spinoff probabilmente per capire se il sostituto dovrà essere necessario per poche settimane o se per una stagione intera.

Lo spinoff di Roseanne, secondo le indiscrezioni che arrivano dagli Stati Uniti, dovrebbe vedere tutti gli attori visti nella decima stagione, tranne Roseanne Barr e dovrebbe avere al centro, come cardine della famiglia, il personaggio di Darlene interpretato da Sara Gilbert. Sembra che ABC, autori e produttori stiano già ragionando sull'eventuale titolo con in ballo due possibilità Darlene e The Conners. La prima scelta, Darlene, è quella più ovvia, sostituire Roseanne con il nome del personaggio che la sostituirà al centro della serie, ovvero la figlia Darlene. The Conners manterrebbe molto forte il legame con la serie originale, concentrando però più l'attenzione sulla famiglia, rispetto ad un singolo personaggio.

Una volta ordinato lo spinoff l'incognita sarà, ovviamente, la reazione del pubblico. Gli ascolti alti della serie tv erano determinati dal ritorno di una serie amata, di personaggi che mancavano, dal racconto di una famiglia semplice alle prese con i problemi di tutti i giorni o dalla presenza di Roseanne Barr?

Impossibile prevedere questo aspetto. Così come anche l'approdo internazionale dell'eventuale serie tv, in Italia e non solo. I distributori venderanno anche la prima stagione revival? l'eventuale nuova serie tv sarà venduta come produzione separata dall'originale? vedremo mai i 9 episodi della decima stagione di Roseanne anche in Italia?

Tutte domande cui è difficile dare una risposta immediata ora. Sicuramente nei prossimi giorni dovremmo avere una risposta definitiva da parte di ABC e sapere se lo spinoff sarà ufficialmente ordinato o meno.

PROSEGUI LA LETTURA

Roseanne, come rimpiazzare la serie tv più vista della stagione? é stato pubblicato su Tvblog.it alle 10:29 di Sunday 17 June 2018

]]>
0